Loading...
LETRA

Dammi la luna, so che ce l'hai
in qualche tasca interna
la luna e' un mondo e viaggia perciò
anche se sembra ferma
sai che io vivo il tempo che c'e'
porto emozioni in giro con me
io vivo
giorni cantati ...

Dammi l'estate piu' breve che c'e'
ma intensa e colorata
come una corsa di biciclette
che ti sorprende sulla strada
dammi la luna ma prima che l'alba
butti le stelle in fondo al cestino
dei sogni
accartocciati ...

Trovo che c'e' fascino
trovo in te e in ogni senso
la magia del brivido
non ti spostare da qui
deve restare così
un mondo erotico, un mondo esotico ...

Guarda che il sole se ne va
e sopra il cielo rovescia gia'
la sua
spremuta di grossa arancia ...
guarda che cosa mi viene in mente
sara' la sete prepotente di te
lo vedi
pensiero che non si sgancia ...
da un sogno erotico, da un sogno esotico ...

Fammi giocare, fammi dormire
ma per svegliarmi presto
fammi cadere in un sonno leggero
ti chiedo solo questo
dammi la luna piu' matta che c'e'
per una notte sparisci con me
domani e' gia' ritorno
domani e' un altro posto…

Lyrics: E. Ramazzotti/A. Cogliati
Music: E. Ramazzotti/P. Cassano
© 1990 La Drogueria Di Drugolo s.r.l.